Mondo

L’Italia è il Paese in Europa con più morti Covid ma la politica parla di verifica e rimpasto

di

arnese

Fatti, nomi, numeri, curiosità e polemiche. I tweet di Michele Arnese, direttore di Start Magazine, non solo su morti Covid

 

NUMERI TROVATI POCO SUI GIORNALI DI OGGI

 

LE PRIORITA’ DELLA POLITICA

 

PREMIER DI SCORTA?

 

SCUSE

 

RENZIANA

 

ANTI RENZIANA

 

CENTRODESTRA GRANITICO

 

TONINELLI LO SMEMORATO

 

VATICINII

 

GIORNALISMI

+++

AGENZIA ADNKRONOS SU MORTI COVID

L’Italia è il Paese in Europa con il maggior numero di morti da Covid.

Secondo i dati dell’osservatorio della Johns Hopkins University il numero di decessi da coronavirus nel mondo ha superato quota 1,6 milioni. A livello globale i morti da Covid-19 accertati sono stati 1.600.219, a fronte di 71.349.508 casi accertati.

L’Italia risulta il Paese più colpito in Europa, con 64.036 decessi totali, superando così il Regno Unito, le cui autorità sanitarie al momento dichiarano 64.026 decessi (+519 nella giornata di oggi), sebbene nel computo totale i certificati di morte sui quali compare l’attestazione di positività siano 73.125.

Per numero di decessi, l’Italia è superata solamente da Stati Uniti (296.105), Brasile (180.437), India (142.628) e Messico (113.019).

“L’Italia alla fine della prossima settimana sarà il paese con più morti in Europa, non è qualcosa di cui essere orgogliosi”, aveva detto qualche giorno fa il professor Andrea Crisanti sottolineando: “Non è qualcosa di cui essere orgogliosi.

Articoli correlati