Mondo

Io, albanese in Italia, orgogliosa del sostegno dell’Albania

di

alzheimer

“Il Senno di Po”, l’audio-blog di Ruggero Po, e la testimonianza di Brunilde Marku, in Italia dal ’96 dove è diventata medico, pneumologo all’Ospedale Sant’Anna di Ferrara, che commenta anche il sostegno dell’Albania all’Italia

“Il Senno di Po”, l’audio-blog di Ruggero Po, e la testimonianza di Brunilde Marku, in Italia dal ’96 dove è diventata medico, pneumologo all’Ospedale Sant’Anna di Ferrara.

 

“L’egoismo non ci appartiene. Dall’Albania una lezione di solidarietà. Grazie a Edi Rama. Sono questi i valori fondanti che l’Europa dovrebbe trasmettere a chi è in difficoltà”. Lo scrive, su Facebook, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio postando uno scambio di messaggi con il premer di Tirana dopo l’invio in Italia di un team di 30 medici e infermieri albanesi in aiuto al personale sanitario italiano nella lotta al coronavirus. “Se vince l’Italia, vince l’Albania, l’Europa e il mondo, senza l’Italia non vince proprio nessuno”, ha scritto Rama. “Grazie mille, amico mio, i nostri due popoli per sempre fratelli”, ha sottolineato Di Maio ringraziandolo.

È arrivato il 30 marzo in Lombardia, come annunciato dal premier Edi Rama, il team di 20 infermieri e 10 medici albanesi mandati per supportare l’Italia, e in particolare gli ospedali di Brescia, nello sforzo contro il coronavirus. “Non siamo privi di memoria”, aveva spiegato Rama alla partenza del team, “non possiamo non dimostrare all’Italia che l’Albania e gli albanesi non abbandonano mai un proprio amico in difficoltà. Oggi siamo tutti italiani, e l’Italia deve vincere e vincerà questa guerra anche per noi, per l’Europa e il mondo intero”.

Ad accoglierli c’erano il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, e il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia. “Grazie, grazie per essere qua al nostro fianco in un periodo complicato. Siete destinati a Brescia, una delle zone più complicate dell’emergenza. Speriamo che il vostro arrivo coincida con la discesa verso la soluzione” ha detto Fontana, sulla pista dell’aeroporto di Verona.

IL BLOG DI RUGGERO PO

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati