Mondo

Ecco come vanno i conti della Casaleggio Associati

di

I conti 2018 della Casaleggio Associati registrano un raddoppio del giro d’affari. Tutti i dettagli

 

Avere una sponda di rilievo all’interno della burrascosa maggioranza gialloverde di governo in qualche modo facilita le cose. E permette lo sviluppo del business. Lo dimostrano i conti 2018 della Casaleggio Associati, la società di consulenza strategica presieduta da Davide Casaleggio (presidente e tesoriere anche dell’Associazione Rousseau, che gestisce l’omonimo sistema operativo del Movimento 5 Stelle), che ha chiuso l’ultimo bilancio registrando un raddoppio del giro d’affari, salito da 1,17 a 2,05 milioni di euro, e con un utile balzato da 20 mila a 181 mila euro (profitti tutti mantenuti a riserva).

A sostenere il business dell’azienda milanese, che conta 13 dipendenti, è stata «l’attività consulenziale verso aree di business in forte espansione» e in particolare «in ambiti quali digital strategy, intelligenza artificiale, blockchain, sistemi di finanziamento dell’innovazione e modelli di integrazione fisicodigitale», si legge nella relazione di bilancio della Casaleggio Associati.

La società, che ha un patrimonio netto di 214 mila euro e debiti complessivi per 603 mila euro, punta per quest’anno «all’ulteriore incremento delle attività di consulenza con un focus sulle cosiddette smart company, ossia le imprese che grazie all’impatto della quarta rivoluzione industriale e l’utilizzo strategico delle tecnologie esponenziali riescono a sviluppare nuovi mercati ed essere disruptive nel proprio settore».

(articolo tratto da Mf/Milano Finanza)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati