Mondo

Feste in Consob, scazzi all’Aifa, Letta pizzina, Cimbri (Unipol) cestina Vandelli (Bper), Mentana pizzica Draghi

di

arnese

Consob, Aifa, Bper e non solo. Fatti, nomi, numeri, curiosità e polemiche. I tweet di Michele Arnese, direttore di Start

 

I CONSIGLI DI MENTANA A DRAGHI

 

AUSTERITY STILE BANKITALIA ALLA CONSOB…

 

SCAZZI ALL’AIFA TRA PALU’ E MAGRINI

 

BENVENUTI IN TOSCANA

 

PIZZINO DEMOCRATICO DI LETTA A DELRIO E MARCUCCI

L’INCREDIBILE NOTA STAMPA DEL MAGISTRATO ZUCCARO CHE INDAGA SUL VACCINO E POI VUOLE RASSICURARE…

 

LOCKDOWN ALLA FRANCESE: SCUOLE APERTE

 

PILLOLE DI EMA

 

UN MONTE DI MILIARDI AMERICANI SU MPS?

 

CIMBRI SILURA VANDELLI E ISSA MONTANI IN BPER

 

ENI, LA MAGISTRATURA, LA DESTRA E LA SINISTRA

 

I NUMERI DI OPEN FIBER

 

I CONSIGLI DI SERGIO ROMANO A BIDEN E PUTIN

 

LA PUTINATA DI BIDEN VISTA DA FABBRI (LIMES)

 

EDITORIA MOGIA

 

QUISQUILIE & PINZILLACCHERE

+++

ESTRATTO DI UN ARTICOLO DI REPUBBLICA SUL NUOVO CONTRATTO IN CONSOB:

Dopo cinque anni, e uno strascico di polemiche intestine e cause di lavoro, i 650 dipendenti della Consob si allineano al contratto in uso presso la Banca d’Italia. Ne avranno benefici immediati, con un aumento medio del 9% delle retribuzioni interne, e futuri con carriere più rapide, più ispirate alla managerialità, più legate a compensi variabili basati su obiettivi di efficienza. Non male di questi tempi (grami), per un’autorità indipendente che l’anno scorso ha speso circa 100 milioni di euro, cui dal 1° luglio andranno aggiunti i 9 milioni di aggravio annuo stimato dal nuovo contratto, pari a 1.150 euro al mese medi lordi, per una busta paga annuale media di 167.692 euro lordi (cioè 13.947 ogni mese). Da notare che Consob si alimenta con i contributi, tutti privati, delle società su cui vigila, tra cui le 377 quotate a Piazza Affari. L’allineamento dei dipendenti con quelli della vigilanza bancaria, peraltro, è previsto dalla legge istitutiva della Consob (1974), e si trascina dal 2016, data dell’ultimo aggiornamento contrattuale in Bankitalia.

+++

Consob, Savona e gli antichi scazzi con Draghi

+++

ESTRATTO DI UN ARTICOLO DEL CORRIERE DELLA SERA SU BPER:

Cambio della guardia in Bper, disposto dal primo azionista Unipol, che candida un banchiere di lungo corso come Piero Luigi Montani alla guida della banca emiliana. Montani, genovese, 67 anni il 12 aprile, già amministratore delegato di Antonveneta, Bpm, Carige, è il nome forte della lista di sette consiglieri, tutti nuovi. che Unipol, primo azionista di Bper al 20%, ha annunciato ieri sera per l’assemblea del 21 aprile. La seconda lista sarà della Fondazione Sardegna (10%) e una terza dovrebbe arrivare da Assogestioni. Nella lista di Unipol non c’è l’attuale ceo Alessandro Vandelli, che sta portando avanti l’integrazione delle 350 filiali ex Ubi. Il riassetto al vertice era stato anticipato dalla scelta di Pietro Ferrari di non ricandidarsi per la presidenza. La scelta della compagnia bolognese guidata da Carlo Cimbri va nella direzione di un nuovo corso della banca e in vista di future aggregazioni, con un traghettatore alla guida. Non è detto che la mossa favorisca la fusione con Banco Bpm.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati