Lifestyle, Mondo

Jobmetoo, la piattaforma che aiuta i disabili a trovare lavoro

di

lavoro

Semplice, gratuito e immediato: Jobmetoo è la piattaforma che collega i disabili con il mondo del lavoro

Trovare lavoro, anche se si è disabili, non è mai stato così semplice: è arrivato Jobmetoo, una piattaforma che aiuta le persone con disabilità e agli appartenenti alle categorie protette a trovare una occupazione.

Si tratta della prima agenzia online che opera in questo campo, nata da un’idea di Daniele Regolo, un ragazzo che la disabilità (e la difficoltà di inserirsi nel mondo del lavoro) la vive sulla sua pelle. Sordo, dopo un diploma e una laurea era stato assunto dall’azienda sanitaria marchigiana a tempo indeterminato dopo aver vinto un concorso. La sua mansione? Stare allo sportello e leggere il labiale delle persone. ‘Per me era un inferno. Ho commesso un sacco di errori e ho capito che quel posto era sì sicuro, ma non era adatto a me’, ha affermato Daniele Regolo, che nel 2010 ha così deciso di licenziarsi.

L’anno dopo Regolo da vita alla start-up Jobdisabili (grazie anche a un contributo del Fondo sociale europeo): una società che in pochi mesi raccoglie 2500 utenti. Nel 2012, Regolo vince la Global social venture competition, organizzata dall’Università di Berkeley e da Altis (Alta scuola impresa e società dell’Università Cattolica).

Ma è solo nel 2013 che Regolo e la piattaforma recruiting dei lavoratori disabili ottiene un finanziamento di 500mila euro da 360 Capital partner, una società di gestione europea specializzata in venture capital. A marzo nasce il più professionale Jobmetoo, il cui team è composto da persone con e senza disabilità. Il portale vuole essere infatti esempio concreto per dimostrare come l’integrazione all’interno dell’azienda possa essere un punto di forza per l’azienda stessa.

https://vimeo.com/122083268#at=16

L’agenzia è riconosciuta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed opera in tutta Italia. Il servizio è gratuito ed è possibile trovare lavoro da Nord a Sud, in ogni campo professionale, dal bancario alla produzione, dal no profit a quello del lusso e della moda, dal turistico alla ristorazione.

Come trovare lavoro su Jobmetoo?

Dopo essersi iscritto, il candidato potrà creare online il curriculum vitae, ricevere messaggi personalizzati di job alert e informazioni che lo aiuteranno nella ricerca del lavoro, valutare le posizioni aperte nella bacheca e scegliere quelle compatibili con il proprio profilo.
Jobmetoo vanta anche la presenza, sulla piattaforma, di un blog di informazione quotidiana. Obiettivo è quello di formare i disabili al mondo del lavoro, oltre ad informarli sui cambiamenti che interessano la loro categoria.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati