.Lifestyle / Tendenze, Lifestyle, Mondo

News su Facebook, negli Usa l’editoria si organizza

di

News su Facebook. I giornali ed i siti di informazione potrebbero pubblicare i propri contenuti direttamente sul social network, senza affidarsi più alla condivisione da parte degli utenti. Ma con quale business model?

News su Facebook, pubblicate come contenuti “nativi” del social network e non più come link da condividere. Ma sviluppati da vere redazioni giornalistiche. E’ uno scenario realistico? E con quale modello di business? Insomma, chi paga i conti?

Facebook

Facebook

L’idea di far nascere le news su Facebook è questa: portare i contenuti dei siti d’informazione direttamente all’interno di Facebook, senza rimandi a siti e domini esterni, garantendo comunque ai giornali una parte degli introiti prodotti dalla pubblicità: è il sistema a cui starebbe lavorando Facebook con una serie di testate statunitensi, compreso il New York Times che ne riporta la notizia.

Il sistema di news su Facebook è allo studio e potrebbe vedere la luce nei prossimi mesi. Secondo il Nyt, Mark Zuckerberg starebbe lavorando a una serie di accordi con alcune testate statunitensi tra cui anche il National Geographic e BuzzFeed.

In Europa ci sarebbero contatti con il Guardian che però, stando a quanto riporta il quotidiano della Grande Mela, sarebbe scettico e avrebbe suggerito agli editori di negoziare i termini dell’accordo per mantenere il controllo di contenuti e pubblicità.

Il Nyt sottolinea che per le testate giornalistiche questa mossa “è un gigantesco atto di fede poiche’ sono abituate a trattenere il più possibile il lettore sulle loro pagine”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati