.Lifestyle / Tendenze, Lifestyle, Mondo

Microsoft entra nel wearable device, i dispositivi tecnologici indossabili

di

In base a un sondaggio condotto negli Stati Uniti da PricewaterhouseCoopers risulta che il 20% già possiede un dispositivo wearable. Secondo Juniper, invece, a partire dal 2019 saranno venduti 100 milioni di smartwatch, mentre Gartner prevede che già dal 2016 gli smartwatch rappresenteranno circa il 40% dei dispositivi indossati al polso. IDC ha calcolato che il giro d’affare in quest’ambito passerà dai 6,2 milioni di smartwatch a 19,2 milioni venduti.

Dopo Google e Apple, anche la Microsoft ha perciò deciso di entrare nel settore degli accessori hi-tech con Microsoft Band, un bracialetto che consente di controllare il proprio sistema di vita, monitorando il battito cardiaco, la qualità del sonno e misurando le calorie bruciate. Tra le varie funzioni  ha persino un sensore a raggi Uv che avvisa quando è il caso di spalmarsi la crema solare prima di uscire. Ha ben 10 sensori, un’autonomia di 48 ore, funziona con i vari sistemi operativi e si connette con Facebook e Twitter. È già in vendita negli Stati Uniti al costo di 199 dollari.

Oltre a Microsoft Band, l’azienda di Satya Nadella ha lanciato anche la piattafforma Microsoft Healt che offre un servizio cloud per i propri utenti e per combinare i dati relativi alla salute e al fitness. Secondo Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft Italia: “Microsoft Health è una piattaforma studiata per aiutare le persone a semplificare il tracking dei dati personali sul fitness, attraverso una visione olistica e sempre più approfondita dei dati e delle informazioni. Contestualmente, con Microsoft Band – il primo dispositivo basato su Microsoft Health – gli entusiasti del fitness che vogliono vivere in maniera più salutare e produttiva possono affidarsi ad un dispositivo intelligente e cross-piattaforma, che combina le funzionalità avanzate di fitness tracking ai servizi e ai benefici offerti da uno smartwatch“.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati