Innovazione

Sviluppo App: 600 posti di lavoro grazie ad Apple? No

di

Sviluppo App

La notizia che ci saranno 600 nuovi occupati grazie al Centro di Sviluppo App iOS di Apple non è vera

Il centro di Sviluppo App di Apple non offrirà 600 nuovi posti di lavoro. La notizia dei giorni scorsi sull’azienda di Cupertino che dovrebbe dar vita a Napoli al primo Centro di Sviluppo App iOS d’Europa è vera, ma solo a metà. Ci spieghiamo: l’entusiasmo della notizia nasceva dal fatto che questo investimento avrebbe dato vita a 600 nuovi posti di lavoro, oltre ad un centro di formazione per sviluppatori.

E allora è il caso di chiarire. Apple non assumerà 600 persone come si è detto, rifacendoci al discorso di Matteo Renzi. A dire il vero, molto probabilmente la Mela morsicata non ne assumerà proprio nessuna.

In conferenza Matteo Renzi aveva dichiarato: ‘Apple ha comunicato da Cupertino che aprirà a Napoli una bella realtà di innovazione con circa 600 persone, una sperimentazione veramente intrigante ‘. Le 600 persone, abbiamo subito pensato, fossero 600 nuovi occupati, ma in realtà si tratta di 600 studenti che possono essere formati in un anno. 600 saranno quindi i potenziali sviluppatori.

Apple Federico ii

Nessuna nuova struttura per il Centro di Sviluppo App di Apple

L’idea che non ci sarà alcuna assunzione o che almeno non saranno 600 i nuovi occupati deriva anche dal fatto che il Centro ‘sarà situato in un istituto partner a Napoli, sosterrà gli insegnanti e fornirà un indirizzo specialistico preparando migliaia di futuri sviluppatori’, come si legge sul comunicato di Apple. Non si tratta quindi di una nuova struttura a firma Apple, ma di una sponsorizzazione di corsi in un istituto partner.

Quale sarà l’istituto partner? Ancora non è dato saperlo, anche se alcune indiscrezioni parlano dell‘Università Federico II. In pratica, Cupertino finanzierà la formazione di corsi per sviluppatori in una struttura, che probabilmente sorgerà nella nuova area riqualificata di Bagnoli, dove l’Università Federico II terrà dei corsi.

I nuovi corsi dei sviluppatori Apple è probabile che siano tenuto da docenti che l’Università ha già nel suo organico. Se ci fossero nuove assunzioni, però, queste non saranno di sicuro 600.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati