Innovazione

Come e perché Amazon scommette su Ring contro Apple, Google e Samsung

di

Il gigante dell’e-commerce guidato da Jeff Bezos acquisirà Ring, produttore di telecamere di sicurezza e campanelli collegati a Internet, spalancando le porte al mercato della sicurezza domestica. L’articolo di Chiara Rossi

Secondo un’indiscrezione di GeekWire, Amazon ha raggiunto un accordo per l’acquisizione di Ring, produttore californiano di videocamere, campanelli “intelligenti” e altre tecnologie per la smart-home e security. Le società dovrebbero dare l’annuncio questo pomeriggio.

L’acquisizione a sorpresa segna l’ultima mossa del colosso dell’e-commerce nel mercato delle tecnologie per la smart home. Bezos infatti contava già nel proprio arsenale le videocamere di sicurezza low cost per la casa della startup Blink, per la quale ha sborsato 90 milioni di dollari, come ha scritto Start Magazine. Non soddisfatto adesso rilancia con la rivale Ring, dal valore di oltre 1 miliardo di dollari secondo fonti Reuters.

Ci si aspetta che Amazon tratti l’affare Ring come le precedenti acquisizioni di Zappos, Twitch e Audible: perseguendo le integrazioni di prodotti e funzionalità laddove appropriato ma mantenendo il marchio e consentendo in gran parte alla società di continuare a operare come nel passato.

ECHO CONTROLLA LE NOSTRA CASE…

Negli ultimi anni Amazon ha puntato molto sulla smart-home sviluppando lo speaker Echo, che dà “voce” all’assistente virtuale Alexa, posizionandolo come hub della tecnologia domestica. Tuttavia, il mercato della smart home è molto competitivo e il colosso di Seattle dovrà vedersela con Apple, Samsung e Google che mirano a diventare l’hub centrale della casa collegando tra loro dispositivi intelligenti come i campanelli di Ring. Una miriade di aziende crea attrezzature per la smart home come telecamere, serrature e campanelli.

… AMAZON KEY LE PORTE

Ma la consegna a domicilio resta sempre il core business del gigante dell’e-commerce. A novembre sono iniziati i amazon keytest, per ora soltanto negli Stati Uniti, di Amazon Key: un sistema intelligente che attraverso una serratura centralizzata consente al corriere di lasciare i pacchi direttamente all’interno delle case dei destinatari.

Amazon Key funziona in tandem con una telecamera di sicurezza che registra ogni consegna a domicilio. Ring fa proprio al caso suo, producendo campanelli dotati di telecamere e connessi tramite Wifi che avvisano quando qualcuno è alla porta. Attraverso un’app, il campanello intelligente invia le immagini al tablet o smartphone degli utenti che possono quindi parlare con la persona alla porta, ovunque si trovino.

Amazon domina già l’uscio delle nostre case, adesso ci chiede di consegnargli le chiavi per entrarci, in completa sicurezza s’intende.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati