Innovazione

Realtà virtuale, arrivano lenti a contatto con fotocamera inclusa

di

Realtà Virtuale

Samsung ha brevettato lenti a contatto intelligenti con fotocamera: si scatta una foto con un semplice battito di ciglia. Cambia l’esperienza con la realtà virtuale

La realtà virtuale di Samsung è diversa, va oltre il visore e oltre il dispositivo indossabile (e visibile). La casa coreana ha brevettato lenti a contatto intelligenti, che in pochi millimetri contengono un display, una fotocamera, sensori di movimento per il battito delle ciglia e persino antenne per connettersi via wi-fi. Le immagini proiettate dalle lenti potranno poi essere visionate grazie ad un dispositivo accoppiato, ad esempio uno smartphone.

Realtà Virtuale: esperienza più immersiva

L’esperienza della realtà virtuale, proposta dal nuovo brevetto Samsung registrato in Corea del Sud nel 2014 ma venuto alla luce solo adesso, è ancora più immersiva. L’obiettivo della camera di fatto si sovrappone alla visione oculare, catturando le immagini percepite dall’occhio umano e scattando foto con un semplice battito di ciglia.

Non si hanno, al momento, altre informazioni, ma il progetto è davvero futuristico ed è già oggetto di discussione. Le lenti a contatto di Samsung permetterebbero, infatti, di scattare foto ovunque e senza che qualcuno se ne possa accorgere, violando la privacy delle altre persone.

Realtà Virtuale

Lenti a contatto Smart: anche Google a lavoro

A dirla tutta, a lavoro per la realizzazione delle lenti a contatto smart è anche Google, ma Big G, a differenza di Samsung, ha pensato a questi dispositivi per utilizzarli nel campo della salute. Nel 2014 il colosso di Mountain View ha presentato un progetto per la realizzazione di lenti a contatto wireless che effettuano la misurazione dei livelli di glicemia dei diabetici. La misurazione avverrà in un solo secondo: il prototipo di lenti a contatto, come aveva scritto il Telegraph, è dotato di di microprocessori miniaturizzati che consentono di misurare costantemente la glicemia attraverso il liquido lacrimal e di un’antenna per comunicare i risultati del test a un computer.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati