Innovazione

Che cosa andrà in onda fra Rai e Amazon Prime

di

Prima Netflix e Sky, poi Sky con Mediaset e adesso Amazon Prime e Rai. È senza’altro un periodo di fermento quello che stanno attraversando reti tv e piattaforme di streaming.

L’ultima nuova è l’accordo raggiunto tra Amazon Prime Video e Rai che renderà disponibili ai clienti Prime alcuni prodotti Rai tra serie tv, film e programmi per ragazzi di maggior successo. Grazie a questo accordo, Prime Video porterà i contenuti locali a tutti i suoi clienti in Italia che potranno guardare, ad esempio, serie come ‘I Medici’, ‘Rocco Schiavone’ e ‘Il Cacciatore’, che saranno rese disponibili poco dopo la fine della messa in onda sui canali Rai. Per quanto riguarda i programmi dei ragazzi, gli abbonati ad Amazon Prime potranno vedere alcuni dei contenuti più popolari per bambini come ‘Pimpa’, ‘Topo Tip’, ‘Extreme Football’ e ‘Cuccioli’.

LA RAI INVADE LE PIATTAFORME STREAMING

L’accordo include anche altre serie Rai: ‘Non Uccidere’, ‘Il Giovane Montalbano’, ‘Sotto Copertura’, ‘I Bastardi di Pizzofalcone’, ‘La Mafia Uccide Solo d’Estate – La Serie’, ‘L’allieva’, ‘Boris Giuliano’, ‘Non mi arrendo’, ‘Il Sistema’, ‘Narcotici: Caccia al Re e Sfida al Cielo’. Altre serie Rai come ‘L’Ispettore Coliandro’, ‘Braccialetti Rossi’, ‘Il Paradiso delle Signore’ e ‘Grand Hotel’ sono già incluse nel catalogo Prime Video. E non solo. Quest’ultime sono a disposizione anche degli abbonati Netflix dallo scorso autunno.

Un anno fa infatti l’ex direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, aveva parlato di sinergia sia con Netflix sia con Amazon. L’obiettivo di queste partnership è iniettare un po’ di innovazione nella televisione di Stato aggiungendo nuovi guadagni dalla fruizione dei propri prodotti. La strategia alla base delle mosse Rai è ampliare il più possibile il proprio pubblico. Pur avendo fornito ai due big player del video-streaming alcune produzioni originali, queste continuano a essere fruibili anche su Rai Play, la piattaforma streaming della televisione di Stato. Non si può parlare di concorrenza, visto il posizionamento differente nel mercato: Rai Play è infatti gratuito, mentre Netflix e Amazon Prime sono servizi a pagamento.

LA RAI CON NETFLIX PRODUCE ANCHE

Sempre in settimana, altro colpo per la Rai. Dopo il successo della prima stagione della serie Suburra – il primo thriller originale Netflix prodotto da Cattleya in collaborazione con Rai Fiction uscito lo scorso ottobre in oltre 190 paesi – martedì Netflix ha annunciato l’avvio della produzione per la seconda stagione.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati