Innovazione

Piccola guida per impedire a Google di rintracciare i tuoi spostamenti

di

smartphone Google facebook

Consigli utili per evitare che Google ci possa pedinare…

Google sa più cose di te di quanto vorresti fargli sapere. Il motore di ricerca numero uno al mondo ti tiene aggiornato ovunque tu vada se usi le sue app e servizi sul tuo smartphone. Sa infatti se usi Google Maps e memorizza una copia delle tue registrazioni ai luoghi ovunque tu vada.

Se la puntata “The Entire History of You” della serie tv distopica Black Mirror riguardo un dispositivo impiantato dietro le orecchie che consente la riproduzione dei ricordi davanti agli occhi del proprietario o su uno schermo sembrava davvero troppo, il colosso tecnologico di Mountain View ci si avvicina.

In qualsiasi momento, puoi recuperare tutti i tuoi spostamenti utilizzando i tuoi registri e le tue app Google. Se selezioni una data casuale nei tuoi registri di Google, infatti, puoi persino trovare il tempo che hai percorso per il tuo ufficio o la tua casa o per quanto tempo rimanere lì e anche l’ora esatta in cui sei uscito da lì. Google memorizza anche una copia di immagini che raccoglie in ogni luogo ovunque tu vada.

NEL RISPETTO DELLA PRIVACY (?)

Nella sezione Controllo della privacy all’interno del tuo account Google, Big G dichiara che “La Cronologia delle posizioni ti aiuta a trovare informazioni utili (ad es. previsioni automatiche per i tuoi tragitti giornalieri e risultati di ricerca ottimizzati) creando una mappa privata degli spostamenti con i dispositivi su cui ha eseguito l’accesso”. Inoltre, specifica che “la mappa è visibile solo a te”.

HAI TU IL CONTROLLO

Sempre Google, afferma che il controllo su queste informazione è in mano all’utente, che può attivare o disattivare la cronologia delle registrazioni ai luoghi in qualsiasi momento. Ecco come fare.

COME ELIMINARE LA CRONOLOGIA DELLE POSIZIONI

Interrompere questo monitoraggio e come cancellare i registri dal tuo account Google o dalle tue app Google si può. Basta scorrere verso il basso fino a “Cronologia delle posizioni” e cliccare su “Gestisci cronologia delle posizioni”.

Se la cronologia delle posizioni è attivata come nel caso della foto qui sopra, allora potrete vedere ovunque siete stati. Si tratta di un alto livello di monitoraggio da parte della società guidata da Sundar Pichai. Ma si può rimediare. Per disattivare la registrazione delle posizioni effettuate basterà disattivare il pulsante.

ELIMINARE LA CRONOLOGIA MEMORIZZATA

Per cancellare le informazioni registrate finora vanno invece compiuti i seguenti passaggi:

Utilizza l’interfaccia di Cronologia di Google Maps per gestire ed eliminare i dati della tua Cronologia delle posizioni. Puoi scegliere di eliminare tutta la cronologia o solo una parte. Quando elimini i dati della Cronologia delle posizioni da Cronologia, non potrai più visualizzarli.

  1. Sul telefono o tablet Android, apri l’app Impostazioni App Impostazioni del dispositivo quindi Google quindi Account Google.
  2. Tocca Dati e personalizzazione in alto.
  3. In “Gestione attività”, tocca Cronologia delle posizioni.
  4. Nella parte inferiore, tocca Gestisci cronologia. Viene aperto Google Maps Google Maps.
  5. Tocca Altro Altro e poi Impostazioni.
  6. Nella parte inferiore, seleziona Elimina tutta la Cronologia delle posizioni o Elimina l’intervallo della Cronologia delle posizioni.

Da un browser, vai alla pagina maps.google.com/timeline. Potresti dover eseguire l’accesso. Nella sezione Cronologia, puoi eliminare singole posizioni, posizione per data o l’intera cronologia.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati