Innovazione, Pagamenti digitali / Fintech

Perché Unicredit punterà sulla fintech Meniga

di

Alcune banche europee, tra cui Unicredit, hanno investito 8,5 milioni di euro in Meniga, società fintech con sede a Londra. Tutti i dettagli

Meniga, la società fintech con sede a Londra ha chiuso un nuovo round di finanziamenti per 8,5 milioni di euro. Ad investire nell’azienda sono stati il gruppo Unicredit, il Groupe Bpce, il Grupo Crédito Agrícola e altri investitori istituzionali come Velocity Capital, Industrifonden & Frumtak Ventures.

MENIGA

Partiamo dalla protagonista. Meniga è una società nata nel 2009 a Londra da un’idea di Georg Ludviksson (attuale Ceo), Viggo Asgeirsson e Bo Olafsson. La società fornisce software di digital banking ad alcune delle maggiori banche del mondo.

Il portafoglio di prodotti Meniga comprende la gestione del personal financing, notifiche automatizzate in tempo reale, analisi predittiva e tecnologie di coinvolgimento personalizzate, offerte collegate alle carte di pagamento e analisi dei dati dei consumatori.

Le soluzioni dell’azienda sono utilizzate da oltre 90 milioni di clienti bancari in 30 paesi.

I NUMERI DI MENIGA

L’azienda ha visto aumentare i propri ricavi, in modo sostanziale, a partire dal 2015, passando da 3 milioni di sterline a 11,60 milioni nel 2019 (con un incremento di quasi 1 milione di sterline rispetto al 2018).

IL NUOVO ROUND DI FINANZIAMENTI

Nelle casse dell’azienda ora arrivano altri 8,5 milioni di euro: il round di finanziamenti è guidato da BPCE, il quarto gruppo bancario in Francia, accanto al portoghese Grupo Crédito Agrícola e al partner strategico di lunga data UniCredit. Tra gli investitori anche realtà istituzionali come Velocity Capital, Industrifonden & Frumtak Ventures.

COME MENIGA UTILIZZERA’ IL FINANZIAMENTO

Gli 8,5 milioni di euro saranno utilizzati per investire in attività di ricerca e sviluppo e rafforzare il team di vendita e assistenza al fine di soddisfare la crescente domanda della sua clientela.

“Siamo molto lieti di dare il benvenuto al Groupe BPCE e al Crédito Agrícola al nostro crescente gruppo di investitori strategici”, afferma Georg Ludviksson, CEO e co-fondatore di Meniga, in una nota.

UNICREDIT PUNTA SUL FINTECH

La partecipazione al round, da parte di Unicredit, mostra l’interesse dell’istituto bancario di sviluppare soluzioni fintech.

“Vogliamo creare relazioni a lungo termine con le migliori fintech sul mercato al fine di continuare a sviluppare prodotti e servizi innovativi con vantaggi tangibili per i nostri clienti. La partnership con Meniga ci ha permesso di offrire un’esperienza di digital banking semplice, su misura e user-friendly e continueremo a lavorare insieme per soddisfare, con soluzioni innovative, le esigenze della nostra clientela”, sottolinea Olivier Khayat, Co-Ceo Commercial Banking Western Europe di Unicredit.

UNICREDIT-MENIGA: UNA VECCHIA COLLABORAZIONE

Unicredit ha acquisito una partecipazione di minoranza nella compagnia, grazie a un investimento di 3,1 milioni di euro operato tramite UniCredit EVO a giugno 2018. In concomitanza, la Banca italiana ha integrato il software di digital banking di Meniga per i propri clienti.

Anche Intesa Sanpaolo ha scelto i servizi di Meniga.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati