Innovazione

Ecco che cosa potrà succedere ancora col virus cinese. Parla il prof. Maga (Cnr)

di

Coronavirus: “Il Senno di Po”, l’audio-rubrica di Ruggero Po su Start Magazine, con l’analisi di Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di Genetica Molecolare del Cnr.

 

Che cosa cambia davvero con il Coronavirus isolato in Italia all’ospedale Spallanzani di Roma? E che cosa può ancora succedere non solo in Cina? Sono alcune delle domande centrali che Ruggero Po ha posto al professore Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di Genetica Molecolare del Cnr.

Proseguono gli approfondimenti con “Il Senno di Po”, l’audio-rubrica di Ruggero Po su Start Magazine.

Intanto, per la lotta contro l’epidemia di nuovo coronavirus la Cina, in particolare per l’opera di prevenzione e controllo, le autorità di Pechino oggi hanno già messo a disposizione 47 miliardi di yuan, pari a sei miliardi di euro.

Secondo quanto reso noto dal ministero delle Finanze di Pechino, i soldi sono stati usati principalmente per la fornitura di cure mediche, per indennità temporanee al personale medico ed allo staff che si occupa di prevenzione dell’epidemia e per l’acquisto di equipaggiamento medico.

Senza contare che il ministero si è occupato di offrire sostegno creditizio alle imprese coinvolte, di semplificare le procedure per gli appalti e di adottare politiche fiscali più favorevoli per facilitare le importazioni dei beni necessari.

ASCOLTA L’INTERVISTA DI RUGGERO PO A GIOVANNI MAGA DEL CNR:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati