Innovazione

Come cala il peso degli IPhone nei conti di Apple

di

Apple Intel

Numeri e prospettive di Apple, che sta per lanciare la sua carta di credito


Apple è sempre stata una sorpresa. Dopo il lancio dei primi iPhone la società ha preso quota e ha sempre registrato utili in crescita e ricavi che salivano a doppia cifra. Ha scalato le montagne di Wall Street, arrivando in vetta. Sembrava intramontabile. E forse lo è, quel che è certo è che sono arrivati i primi segni di cedimento. E che anche nel male, Apple sorprende e fa meglio delle stime degli analisti. Andiamo per gradi.

UTILE IN CALO, MA BATTE ATTESE DEGLI ANALISTI

Come riporta The New York Times, gli utili sono scesi del 13% a 10,4 miliardi (da 11,5 miliardi un anno prima ), pari a 2,18 dollari per azione. Risultati negativi che hanno superato, ugualmente, le stime degli analisti di 8 centesimi le aspettative.

I risultati “hanno sostanzialmente superato le aspettative piuttosto basse”, ha detto Angelo Zino, analista presso CFRA Research.

I RICAVI IN CRESCITA

Le entrate sono salite dell’1% a 53,8 miliardi di dollari dai 53,3 miliardi di dollari dell’anno precedente. Anche in questo caso i numeri battono le stime degli analisti.

“Siamo molto entusiasti di segnalare un ritorno alla crescita per il trimestre, abbiamo registrato un fatturato record per il terzo trimestre, il migliore che abbiamo mai avuto”, ha dichiarato il CEO di Apple, Tim Cook, a Josh Lipton della CNBC.

IPHONE COPRONO SOLO META’ DEI RICAVI

Guardando agli iPhone, da sempre punta di diamante dell’azienda, i ricavi sono calati a 25,98 miliardi di dollari rispetto ai 29,5 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso. In questo caso, il dato è sotto le attese degli analisti, che scommettevano su 26,54 miliardi.

È la prima volta, da sette anni, che le vendite iPhone coprono meno della metà dei ricavi complessivi della Mela: passano dal 63% dell’anno scorso al 48% attuale.

SEMPRE MENO RICAMBIO

Tra i motivi del calo è che il mercato è saturo e che i consumatori non hanno motivo per cambiare spesso smartphone con i modelli più recenti che offrono solo miglioramenti incrementali.

E questa tendenza potrebbe continuare anche quest’anno, che Apple svelerà una nuova serie di iPhone.

COMPENSA SETTORE SERVIZI

I ricavi del settore servizi toccato quota 1,46 miliardi, in crescita dai 10,2 miliardi del terzo trimestre 2018, ma sotto le stime degli analisti, che si aspettavano 11,88 miliardi.

Crescono anche le vendite di Mac: più 11% a 5,82 miliardi.

IN ARRIVO LA CARTA DI CREDITO APPLE

Ad influenzare i numeri della Mela Morsicata, potrebbe essere il lancio sul mercato della nuova carta di credito di Apple, la Apple Card, che mostrerà ai clienti dove è avvenuto ciascun acquisto e l’importo della transazione.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati