Innovazione

Apple apre Centro di Sviluppo a Napoli. 600 nuovi posti lavoro

di

apple

Sarà Napoli la città italiana che ospiterà il Centro di Sviluppo App iOS di Apple. Si rafforza in Italia la presenza economica della mela morsicata

Apple investe in Italia: l’azienda di Cupertino porterà a Napoli il Centro di Sviluppo App iOS d’Europa. Ad annunciarlo, in un comunicato, la stessa azienda. Il centro napoletano esula dalla propria filiale milanese e dalle rete commerciale: ‘sarà situato in un’ istituzione partner a Napoli, sosterrà gli insegnanti e fornirà un indirizzo specialistico preparando migliaia di futuri sviluppatori a far parte della fiorente comunità di sviluppatori Apple’.

Non solo. Apple si impegna a lavorare ‘con partner in tutta Italia che forniscono formazione per sviluppatori per completare questo curriculum e creare ulteriori opportunità per gli studenti. Apple prevede di ampliare questo programma estendendolo ad altri paesi a livello mondiale’. Un programma ambizioso che pensa agli specialisti del futuro.

La scelta dell’Italia sembra tutt’altro che casuale: la mossa segue quella su un altro tema caldo, quello fiscale, con la chiusura di un accordo con l’Agenzia delle entrate da 318 milioni di euro. Ma ad anticipare che ad Apple l’Italia piace è stato anche Tim Cook, numero uno dell’azienda, che dello stivale aveva detto ‘un Paese che ha dimostrato come l’eccellenza significhi fare meglio e non necessariamente produrre di più’.Apple cina

Nuovi posti di lavoro dal Centro Apple

La realizzazione del Centro porterà non solo formazione specializzata, ma anche nuovi posti di lavoro. ‘Apple ha comunicato da Cupertino che aprirà a Napoli una bella realtà di innovazione con circa 600 persone, una sperimentazione veramente intrigante’, ha commentato Matteo Renzi che incontrerà Tim Cook a breve.

Apple e la sua presenza (economica) in Italia e in Europa

Apple è senza dubbio un potente propulsore di crescita del vecchio Continente: il mondo della mela morsicata vanta oltre 1,4 milioni di posti di lavoro, tra cui 1,2 milioni attribuibili alla comunità di creatori di app, ingegneri software e imprenditori che creano app per iOS, così come lavori non legati alla tecnologia sostenuti direttamente e indirettamente dall’app economy. ‘La crescita senza precedenti di App Store ha aiutato gli sviluppatori in Europa a guadagnare oltre 10,2 miliardi di euro dalla vendita delle loro app in tutto il mondo’ si legge sul comunicato dell’azienda. Anche in Italia, Apple fa la sua parte: oltre 75.000 posti di lavoro sono attribuibili all’App Store e la comunità degli sviluppatori è vivace.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati