Pagamenti digitali / Fintech

Come proteggere i pagamenti digitali

di

pagamenti digitali

L’articolo di Michele Centemero, country manager Mastercard

Il panorama europeo dei pagamenti vive una profonda trasformazione digitale. Grazie all’avanguardia delle tecnologie e alla crescente condivisione del commercio elettronico e mobile, i pagamenti digitali si stanno evolvendo e stanno modificando il nostro modo di fare acquisti. Tutto ciò produce benefici ed aggiunge pari valore alle aziende e ai consumatori. Tuttavia, al tempo stesso, comporta crescenti sfide. Infatti, i pagamenti elettronici, soprattutto quelli online, sono i target preferiti da hacker e truffatori. Più di prima, la sicurezza e la protezione dalle frodi devono essere due imperativi costanti, così come l’adozione di soluzioni ed innovazioni in tutto il mondo. In sintesi, il successo dei pagamenti digitali in Europa dipende dalla nostra capacità di garantire la protezione delle transazioni e di creare, nel sistema, un rapporto di fiducia tra i consumatori e i rivenditori/retailer.

LAVORARE INSIEME PER GARANTIRE PAGAMENTI SICURI

Mantenere l’equilibrio tra sicurezza e facilità di utilizzo dei servizi è un nodo importante e non privo di rischi. Purtroppo, quasi quotidianamente veniamo a conoscenza di nuove notizie di violazione dei dati. Nel tentativo di placare le preoccupazioni in merito alla sicurezza, il settore dei pagamenti tecnologici investe significativamente ogni anno nei nostri sistemi, per poter assicurarne integrità e protezione, e per tenere lontani i “criminali informatici”. Tutto questo implica un lungo lavoro. Per il futuro è lecito aspettarsi che il bisogno di investimenti crescerà parallelamente alla specializzazione dei criminali informatici, mentre, al tempo stesso, sia i consumatori che le aziende chiederanno metodi di pagamento più convenienti.

Costruire quel rapporto di fiducia tra consumatori e rivenditori, e mantenerlo sicuro, è una prerogativa che condividiamo con i regolatori. Come player di riferimento, è nostro compito rendere sicuri e facili da utilizzare gli investimenti richiesti, soddisfacendo le aspettative dei consumatori, dei rivenditori e dei decision-maker politici. Questi ultimi, allo stesso modo, dovrebbero garantire un corretto quadro normativo che permetta all’azienda di mantenere sostenibili i modelli di business, in modo da consentire in sicurezza la prosecuzione degli investimenti.

L’Unione Europea ha già intrapreso importanti passi verso quella direzione, attraverso la nuova Payment Services Directive (PSD2) ed un importante sistema di autenticazione dei clienti (la Strong Customer Authentication). Questi cambiamenti sono l’espressione del trend verso crescenti sicurezza, fiducia e facilità di utilizzo per i clienti; ora, anche le aziende e i consumatori si stanno adattando a questo nuovo sistema che sembra assicurare la sicurezza dei pagamenti. Infatti, solo un approccio multilivello di strumenti interconnessi e interdipendenti può mantenere sicuri i pagamenti, impedire il furto di identità e, quando si presentano delle violazioni, minimizzarne l’impatto per i consumatori, per i rivenditori e per l’economia tutta.

COME SI PRESENTA L’INNOVAZIONE NEL SETTORE DEI PAGAMENTI?

In Mastercard, applichiamo i nostri standard globali, sviluppiamo tecnologie innovative, portiamo avanti collaborazioni strategiche e approfondiamo i dati dei 210 paesi e territori in cui operiamo, con l’obiettivo di far fronte alle sfide che il settore dei pagamenti sta affrontando. Questo nostro approccio ci consente di adottare le migliori soluzioni in Europa e in tutto il mondo e di combattere il crimine informatico in modo più efficace. Investiamo nella biometria e nell’intelligenza artificiale per ridurre le falsi rifiuti delle transazioni, per rendere più agevoli la user-experience e le vendite in modo sicuro, come ad esempio, attraverso l’impiego del controllo di identificazione Mastercard.

RENDERE L’EUROPA PRONTA AL MONDO DIGITALE

Non c’è nessuna bacchetta magica quando si tratta di garantire la sicurezza dei pagamenti. È fondamentale investire continuamente in soluzioni innovative in grado di mitigare le frodi e gli attacchi informatici, tenendosi al passo con le aspettative dei consumatori e delle imprese. Infatti, solo in questo modo, è possibile mettere a disposizione un sistema di pagamento sicuro e affidabile. Questo compito è globale e mai del tutto portato a compimento. È importante che i governi, le aziende e gli individui lavorino insieme e collaborino con i programmatori e gli imprenditori, avendo in mente l’importanza di mantenere sicura l’infrastruttura digitale. Utilizzando questo approccio, sarà possibile facilitare i miglioramenti nell’ecosistema dei pagamenti e generare future innovazioni a beneficio della società.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati