Energia

SkillGym, Glickon e TeamEQ. Ecco le startup che digitalizzeranno Eni

di

digitalizzazione SkillGym, Glickon e TeamEQ eni

SkillGym, Glickon e TeamEQ: cosa faranno le tre aziende scelte da Eni per accelerare la digitalizzazione del gruppo energetico

 

Ecco i vincitori della Call per startup di Eni “Digital HR: Innovare per crescere”: SkillGym, Glickon e TeamEQ. Le tre aziende aiuteranno il Cane a sei zampe nel suo percorso di digitalizzazione.

Tutti i dettagli.

I VINCITORI

Le startup selezionate da Eni nell’ambito del Digital HR: Innovare per crescere, organizzato in collaborazione con Cariplo Factory, sono tre. Ecco nomi e informazioni

SKILLGYM

SkillGym, piattaforma di formazione SaaS, attraverso il gioco di ruolo digitale, permette agli utenti di simulare conversazioni lavorative in un ambiente digitale protetto e fornisce un feedback sull’attività svolta. L’idea è ispirata dall’approccio “learning by doing” e la startup sfrutta l’Intelligenza Artificiale e la realtà aumentata per incrementare la fiducia e la consapevolezza di sé degli utenti nelle conversazioni aziendali.

GLICKON

La startup Glickon ha sviluppato una piattaforma che permette di gestire e analizzare tre momenti chiave nel processo di recruting: la Candidate Experience – ossia la fase di selezione dei candidati; la Employee Experience – riguardante la fase di analisi della performance dei dipendenti; e infine la People Analytics, l’analisi e l’organizzazione dei dati personali e aziendali.

TEAMEQ

TeamEQ é la piattaforma di Team Analytics & Team Intelligence che, Attraverso l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale, costruisce modelli predittivi per anticipare i problemi e migliorare esponenzialmente l’intelligenza emotiva e il processo di decision making. Inoltre, TeamEQ misura i KPI chiave dei team in tempo reale, migliorando la leadership e il processo decisionale.

ENI PUNTA SULLA DIGITALIZZAZIONE

Le 3 start up verranno progressivamente coinvolte da Eni nel proprio percorso di innovazione. In questo modo “Eni accelera il proprio processo di trasformazione digitale e contribuisce allo sviluppo di una rete virtuosa di aziende potenziali leader nell’innovazione tecnologica”, spiega il gruppo capeggiato dall’amministratore delegato Claudio Descalzi, che al momento contra oltre 200 progetti di digitalizzazione in corso.

LA SELEZIONE

La Call è stata lanciata lo scorso novembre 2019 e 70 startup (58 italiane e 12 straniere) che hanno inviato la propria candidatura, 10 sono state selezionate per accedere alla fase finale della Call e hanno avuto la possibilità di presentare il proprio progetto.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati