Energia

Come vanno i conti di Snam, tutti i dettagli sulla trimestrale

di

Che cosa emerge dalla prima trimestrale dell’anno del gruppo Snam

 

Snam ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un utile netto in crescita dell’11,4% a 283 milioni di euro.

È quanto mette per iscritto la società in una nota in cui viene indicato il “positivo andamento della gestione operativa”, la riduzione del costo medio del debito e i maggiori proventi netti sulle partecipazioni.

COME VA L’UTILE DI SNAM

L’utile operativo è salito del 3,1% a 366 milioni di euro e gli investimenti tecnici hanno raggiunto quota 166 milioni di euro, di cui 25 milioni per Snamtec in innovazione e transizione energetica. In crescita del 18,5% la cassa, mentre l’indebitamento finanziario netto è sceso da 11,54 a 11,23 miliardi di euro.

CHE COSA DICE SNAM

Quanto all’intero esercizio, secondo Snam, “le stime più recenti sull’evoluzione della domanda di gas naturale sul mercato italiano prevedono una situazione di sostanziale stabilità a fine 2019 rispetto ai valori del 2018 (73,2 miliardi m3), in termini normalizzati per la temperatura”.

LE PREVISIONI DI SNAM

Il Gruppo prevede poi “circa 1 miliardo di euro” in investimenti “in gran parte relativi a sostituzioni e manutenzioni, al fine di continuare a garantire la massima resilienza, flessibilità ed efficienza delle infrastrutture esistenti”. Inoltre, circa un quarto degli investimenti riguarderà iniziative di sviluppo, tra le quali i collegamenti Nord-Ovest, il servizio locale e dei flussi cross-border e il rafforzamento della rete al Sud.

GLI OBIETTIVI DI SNAM

Snam conferma anche per il 2019 la propria attenzione “all’efficienza operativa, attraverso iniziative che consentano il mantenimento di un livello di costi sostanzialmente costante in termini reali per il core business”.

LE FINANZE DI SNAM

Per quanto riguarda la struttura finanziaria, invece “l’ottimizzazione condotta negli ultimi tre anni ha portato una significativa riduzione del costo medio del debito” e la gestione della Società “continuerà a garantire una remunerazione attrattiva e sostenibile ai propri azionisti, mantenendo una struttura finanziaria equilibrata”.

IL COMMENTO DI ALVERÀ

Il primo trimestre dell’anno si è chiuso, secondo l’amministratore delegato Marco Alverà, con risultati “molto positivi, che danno continuità al percorso di crescita intrapreso da Snam, in linea con gli obiettivi del piano industriale al 2022″ .”Gli investimenti in Italia sono in crescita di oltre il 6% rispetto al primo trimestre 2018” , ha aggiunto indicando che “stiamo rendendo la nostra rete sempre più moderna e sostenibile e, con il progetto Snamtec, sviluppiamo i nuovi business e puntiamo sulla trasformazione digitale”.

ECCO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO DI SNAM SULLA TRIMESTRALE 2019

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati