Energia

Che cosa cambierà con il mercato libero dell’energia

di

mercato libero energia

Tappe e scenari del mercato libero dell’energia

Il mercato libero dell’energia, dopo anni di rinvii, è quasi realtà: da gennaio del prossimo anno infatti terminerà il regime di maggior tutela per le PMI connesse in bassa tensione e dal 2022 anche per le microimprese e le utenze civili. Terminerà così il dualismo che finora ha affiancato alle offerte commerciali autonome degli operatori anche quelle basate su tariffe definite da ARERA; con l’introduzione del mercato libero dell’energia, l’Autorità potrà invece definire solamente i costi di trasporto, di distribuzione e gli oneri di sistema.

Naturalmente, nessun utente ancora in regime di maggior tutela subirà l’interruzione della fornitura al momento del passaggio: sarà infatti garantita la fornitura per tutto il tempo necessario a scegliere e non si dovranno pagare oneri per il passaggio al nuovo fornitore. Ci sono però buoni motivi economici per anticipare il cambiamento, aderendo a una nuova offerta luce.

Il mercato libero infatti consente già agli utenti che aderiscono liberamente di ottenere significativi risparmi in bolletta. La stessa ARERA ha valutato che col passaggio al mercato libero, una famiglia media, con un consumo annuale stimato a 2.700 KWh di elettricità e 1.400 Smc di gas, potrebbe risparmiare rispettivamente 75 e 80 euro all’anno su queste due voci di spesa.

Una stima ancora più favorevole è emersa poi da uno Studio del portale Sostariffe.it, secondo cui l’utente tipo con lo stesso consumo annuale, passando al mercato libero nel 2019, ha risparmiato il 14% della spesa rispetto al mercato tutelato, per una cifra pari a circa 85 euro. Un dato destinato ad aumentare quest’anno anno al 18%, pari a 112 euro, e al 23%, 150 euro, nel 2021.

I consumatori che passano al mercato libero devono quindi solo trovare l’offerta di fornitura più vantaggiosa e adatta alle loro esigenze e ai loro profili di consumo. E.ON, tra i principali operatori energetici in Italia, propone un’ampia gamma in cui ciascun utente può trovare l’offerta luce più adatta.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati