skip to Main Content

Bonus gas Basilicata, come funziona per richiederlo? (video e guida)

Bardi Basilicata Autocertificazione

Bonus gas Basilicata, tutti i dettagli.

 

BONUS GAS BASILICATA

“In soli 15 giorni abbiamo raggiunto le 100.000 autocertificazioni per il bonus gas. Si tratta di un risultato che ci attendevamo, dato che il 59% della popolazione maggiorenne in Basilicata ha lo SPID, con circa 244 mila identità rilasciate, come rilevato dalla ‘Ricerca 2022 dell’Osservatorio Digital Identity del Politecnico di Milano – www.osservatori.net’. I lucani hanno aderito in massa all’iniziativa, dimostrando di essere molto più avanti di come vengono raccontati dagli specialisti del lamento, i quali nelle ultime settimane hanno dipinto i lucani come “analfabeti digitali”, sbagliando clamorosamente”. Lo afferma in una nota il Presidente della regione Basilicata, Vito Bardi.

NESSUN LIMITE DI TEMPO PER L’AUTOCERTIFICAZIONE

“Le 100.000 autocertificazioni erano il nostro obiettivo minimo, che però non ci aspettavamo di raggiungere in così breve tempo. Ricordiamo che non ci sono limiti di tempo per presentare l’autocertificazione e che è sempre possibile correggere la propria documentazione in seguito a eventuali modifiche di residenza o di fornitore. La nostra strategia energetica non ha precedenti in Europa e non a caso sta attirando l’attenzione dei media nazionali ed europei, si basa su due gambe – bonus gas e bando per i non metanizzati – e punta nel breve termine a dare un sostegno immediato ai lucani e nel lungo termine all’autosufficienza energetica delle famiglie lucane. Così si costruiscono le basi del futuro della Basilicata. Voglio ringraziare i consiglieri regionali di maggioranza e minoranza che stanno illustrando i provvedimenti sul territorio, le tante associazioni, i CAF e tutti coloro che stanno aiutando i lucani ad accedere a un beneficio senza precedenti”, ha concluso Bardi.

BANKITALIA ELOGIA LA MISURA DEL BONUS GAS

D’altronde che si tratti di una misura efficace lo ha certificato la stessa Banca d’Italia che qualche giorno fa ha evidenziato il ‘rilevante contributo della Regione per ridurre la spesa delle famiglie relativa al gas, finanziato attraverso le compensazioni ambientali relative alle attività estrattive’, relativamente ai rincari sui bilanci familiari.

PROCEDURA PARTITA LO SCORSO 28 OTTOBRE

Da venerdì 28 ottobre è partita la possibilità di compilare il form on line per presentare l’autocertificazione per accedere ai benefici della legge della Regione Basilicata per il gas gratis a tutti i lucani collegandosi all’indirizzo di riferimento portalebonusgas.regione.basilicata.it oppure all’indirizzo www.apibas.it/bonusgas.

LA PROCEDURA CON SPID

Si tratta di una semplice procedura che ciascun cittadino, munito di Spid, potrà effettuare. Qualora il beneficiario non sia in possesso di Spid, potrà incaricare un delegato semplicemente fornendo i dati richiesti dalla procedura.

COME COMPILARE L’AUTOCERTIFICAZIONE

Per compilare l’autocertificazione è necessario avere a portata di mano il codice PDR: si tratta di un codice di 14 cifre indicato sulla bolletta del gas nella sezione relativa ai dati fornitura o direttamente sul contatore del gas. Necessario anche il codice cliente riportato sulle bollette. Dopo aver inserito i codici e i dati anagrafici richiesti, il sistema informatico genererà un documento che il cittadino dovrà firmare digitalmente o, in assenza di firma digitale, stampare, firmare, scansionare e poi inviare con un semplice click.

Se il cittadino compila l’autocertificazione per conto di un altro beneficiario avrà bisogno del codice PDR del beneficiario, del codice fiscale e di un documento di identità in corso di validità del soggetto beneficiario.

In pochi minuti sarà quindi possibile caricare tutti i documenti richiesti e accedere a un beneficio che avrà validità potenzialmente per i prossimi 9 anni.

PER CHIARIRE I DUBBI

Per chiarire eventuali dubbi sulle piattaforme di portalebonusgas e apibas è disponibile un video tutorial che guida il cittadino nella semplice compilazione dell’autocertificazione. Sono presenti anche le faq, ovvero le domande frequenti con relative risposte. Per eventuali informazioni non presenti nelle faq, si potrà inviare una mail all’indirizzo bonusgas.cittadini@regione.basilicata.it.
Ricordiamo infine che al beneficio potrà accedere ogni cittadino lucano in riferimento alla fornitura di gas per l’abitazione principale di residenza.

Ascolta il podcast

FAQ

VIDEO GUIDE
Cosa serve per presentare l’autocertificazione Bonus Gas

Video guida alla compilazione dell’autocertificazione Bonus Gas

Youtube
Video guida alla compilazione dell’autocertificazione Bonus Gas con delega

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore