Mobilità elettrica

Chi vuole rottamare (e chi no) Musk da Tesla

di

elon musk

Il fondo americano BlackRock ha votato a favore di un presidente indipendente per Tesla. Un siluro contro Musk. Articolo di Giusy Caretto

C’è qualcuno che non vuole più Elon Musk a capo di Tesla. I fondi gestiti da BlackRock, secondo quanto dichiarato da BlackRock alla Commissione statunitense per la sicurezza e gli scambi, hanno votato a favore di una recente proposta avanzata da un azionista della società che ha chiesto di sostituire Elon Musk con un presidente indipendente.

AMMINISTRATORE E PRESIDENTE: DUE RUOLI INDIPENDENTI

Alcuni attivisti di Corporate Governance hanno chiesto che i ruoli di presidente e amministratore delegato siano divisi tra due persone distinte: quattro occhi sarebbero meglio di due per supervisionare il business dell’azienda.

A sostenere questa tesi, a sorpresa, è stato anche BlackRock, che risulta tra gli azionisti Top ten, controllando 6,5 milioni dei 170 di Tesla. “L’approccio di BlackRock alla gestione degli investimenti è guidato dai nostri doveri fiduciari verso i nostri clienti, i proprietari degli asset”, ha detto una portavoce del fondo americano. “Il nostro approccio con le attività di voto per procura è coerente con il nostro impegno a promuovere il valore per gli azionisti a lungo termine per i nostri clienti”.

Anche l’Institutional Shareholder Services ha supportato la proposta.

LA PROPOSTA NON PASSA

I voti contro Elon Musk, però, non sono bastati. La proposta non è passata e la posizione di Elon Musk non è cambiata. Più di 86 milioni di azionisti hanno votato contro la proposta in una riunione tenutasi giugno, mentre meno di 17 milioni hanno votato a favore del cambio di posizione di Musk.

Ad aver votato contro la proposta sono stati, tra gli altri, i fondi del gruppo Vanguard e i fondi gestiti da Fidelity Investments.

MUSK IMPORTANTE PER TESLA

Il consiglio di Tesla ha spiegato che il successo dell’azienda “non sarebbe stato possibile” senza l’esposizione “quotidiana” di Elon Musk “agli affari della compagnia”.

Musk, nelle ultime settimane, è stato sotto pressione per le spese della società e dopo aver twittato il 7 agosto di un possibile ritiro di Tesla dalla Borsa (rendendo l’azienda privata), ha abbandonato l’idea, il 24 agosto.

APP Intesa Sanpaolo Mobile

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati