Mobilità elettrica

Come sarà il futuro dell’auto elettrica. Parla Mattucci (Nissan)

di

Che cosa ha detto il presidente e ad di Nissan Italia, Bruno Mattucci, in occasione della manifestazione sportiva della Formula E

“Per poter andare avanti con un modello di mobilità 100% elettrico si ha bisogno di tante iniziative e una di queste, importantissima, è la Formula E”.

La manifestazione sportiva della Formula E sul circuito cittadino di Roma è l’occasione per il presidente e ad di Nissan Italia, Bruno Mattucci, per fare il punto su ciò che è stato fatto e su ciò che c’è ancora da fare per lo sviluppo della mobilità elettrica.

“Per la promozione delle auto elettriche non basta soltanto avere un’auto elettrica. Per la prima volta i costruttori hanno bisogno di un’ecosistema esterno fatto di aziende che producono energia e che distribuiscono energia, fatto di aziende che ci devono dare una mano su modelli di pagamento di questa energia lungo tutto il territorio italiano. Abbiamo bisogno di chi ci dà una mano per allungare il ciclo di vita delle batterie. Possiamo utilizzare il veicolo come serbatoio per lo stoccaggio di energia per chi produce energia, cioè i grandi produttori come Enel e A2A qui in Italia. Ebbene tutto questo richiede un lavoro molto più complesso di quello che facciamo quando produciamo e vendiamo veicoli tradizionali”.

“Lavoriamo sul fronte delle collaborazioni con altre aziende, siamo all’interno di MOTUS-E un consorzio che raggruppa vari attori non solo automobilistici per la promozione dei veicoli elettrici – ha aggiunto Mattucci – lavoriamo con le Istituzioni, con aziende che hanno deciso di cambiare il proprio parco auto e hanno deciso di passare ad una mobilità elettrica, lavoriamo anche e soprattutto con le amministrazioni locali, perché oggi gran parte delle decisioni sulla mobilità vengono prese a livello locale, per cercare di spiegare loro cos’è il modello di mobilità 100% elettrica che noi abbiamo in mente”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati