skip to Main Content

Chiara Ferragni salverà Tod’s?

Chiara Ferragni

Tod’s nomina l’influencer Chiara Ferragni membro del cda e prova a far breccia nei giovani. Fatti, numeri e mosse del gruppo della famiglia Della Valle con conti in picchiata. Tutti i dettagli

 

Chiara Ferragni entra nel cda di Tod’s.

L’azienda, controllata dalla famiglia Della Valle e specializzata nella produzione di calzature, abbigliamento e accessori, spera che l’ingresso dell’influencer possa avvicinare le nuove generazioni al brand.

TOD’S: CON FERRAGNI PROGETTI SOLIDALI

“Il gruppo Tod’s nomina Chiara Ferragni membro del Cda”, annuncia una nota del gruppo, in cui si specifica che con questo ingresso il brand vuole dare vita a progetti solidali, in nome dell’importanza “dell’impegno sociale, della solidarietà verso il prossimo e della sostenibilità nel rispetto dell’ambiente e del dialogo con le giovani generazioni”.

OBIETTIVO: AVVICINARE I GIOVANI AL BRAND

Ma non solo. La nomina, spera il gruppo, potrà avvicinare le nuove generazioni al brand.

“Mi fa molto piacere che Chiara Ferragni sia entrata nel cda di Tod’s. La conoscenza di Chiara del mondo dei giovani sarà sicuramente preziosa. Inoltre, insieme, cercheremo di costruire progetti solidali e di sostegno per chi ha più bisogno, sensibilizzando e coinvolgendo sempre di più le nuove generazioni in operazioni di questo tipo”, ha commentato Diego Della Valle.

IL COMMENTO DI CHIARA FERRAGNI

“Ringrazio Diego Della Valle per la fiducia e il rispetto che ha nei miei confronti come donna e manager. Unirmi al gruppo Tod’s significa dare voce alla mia generazione con una delle eccellenze dell’Italia nel mondo”, ha invece commentato Chiara Ferragni, influencer e  ceo di Serendipity e di Tbs crew.

TOD’S CAMMINA IN BORSA

E in attesa di progetti ed iniziative, il gruppo Tod’s assapora già l’effetto Ferragni. Al momento in cui scriviamo (ore 14.25), il titolo guadagna l’11,77%, a 32,10 euro.

I NUMERI DI TOD’S

Il gruppo Tod’s, che annovera i marchi  Tod’s, Hogan, Roger Vivier e Fay, ha chiuso il 2020 con ricavi pari a 637,1 milioni di euro, in diminuzione del 30,4% rispetto al 2019. L’Ebitda si è attestato a 69,5 milioni di euro, ma il risultato netto è negativo per 73,2 milioni di euro. L’indebitamento finanziario netto è pari a 124,9 milioni di euro (escludendo i 396,4 milioni di euro delle passività per i contratti di affitto dei negozi).

tod's

 

 

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore