Economia

Flop Goldman Sachs su Fca-Renault-Nissan? Le indiscrezioni di Reuters

di

Banche

Chi ha consigliato male (secondo Reuters) i protagonisti del progetto di fusione tra Fca e Renault. Il ruolo di banchieri ed ex banchieri Goldman Sachs

 

“È stato un affare mal concepito sin dall’inizio”, ha detto una fonte vicina a Nissan. “I consiglieri di Fca pensavano di poter mettere da parte Nissan e ottenere l’approvazione della Francia tra un paio di giorni. Hanno chiaramente minimizzato i rischi”.

CHE COSA HA SVELATO REUTERS SU FCA-RENAULT E GOLDMAN SACHS

E’ quello che scrive Reuters in un approfondimento in cui sottolinea il ruolo – non particolarmente efficace, per usare un eufemismo – del team di Goldman Sachs che ha consigliato (non bene, secondo la ricostruzione di Reuters) le Case, cercando di convincere l’establishment politico francese a sostenere l’accordo.

CHI SONO STATI I CONSULENTI

A fare da consulente per la casa automobilistica francese, ha spiegato Reuters, è stata la “boutique” finanziaria new yorkese Ardea Partners. La società è stata fondata tre anni fa da Chris Cole, per trent’anni in Goldman, di cui è stato anche vicepresidente dell‘investment banking. E chi si è trovato Cole dall’altra parte del tavolo dei negoziati?, ha scritto Lettera 43. Il suo successore sulla poltrona della vicepresidenza, FX de Mallmann.

LA GIRANDOLA DI ADVISOR

Non solo. Ai due si è aggiunto un tassello franco americano: un altro banchiere di Goldman, Laurent Clarenbach, divenuto partner della banca d’affari d’Angelin & Co, il cui fondatore è in buonissimi rapporti con Emmanuel Macron. Insomma, secondo quanto ha dichiarato una fonte che ha voluto mantenere l’anonimato a Reuters: «Questo accordo è stato preparato tra amici che si conoscono da anni».

Non è andata molto bene.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati