skip to Main Content

Cosa farà Fabi per l’educazione finanziaria

Fabi

Con “Diamo credito al futuro” la Fabi aderisce, per il quinto anno consecutivo, al “Mese dell’educazione finanziaria”, l’iniziativa coordinata dal Mef con una campagna rivolta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Al via anche il canale TikTok

Dalla gestione dei risparmi alla richiesta di un prestito in banca, arrivano i video di Fabi per promuovere l’acquisizione di competenze finanziarie.

Con “Diamo credito al futuro – strumenti di educazione finanziaria per imparare a gestire i risparmi, a maneggiare il denaro cartaceo e digitale, a pianificare le spese e a chiedere un prestito in banca” la Federazione autonoma bancari italiani aderisce, per il quinto anno consecutivo, al “Mese dell’educazione finanziaria”, l’iniziativa coordinata dal Mef.

In particolare, la Fabi ha realizzato otto video rivolti alle scuole superiori su: banche centrali e Bce, rischio e rendimento, investimenti e risparmio, pagamenti elettronici e online, finanziamenti, pianificazione, valute digitali, inflazione.

“È il nostro modo di svolgere un ruolo sociale per il Paese — commenta il segretario generale Fabi, Lando Maria Sileoni — offrendo alla collettività il nostro tempo e la nostra professionalità. Siamo convinti che la scuola sia l’ambiente privilegiato per lo sviluppo dell’insieme di conoscenze e competenze. Essere responsabili nelle scelte finanziarie è indispensabile per affrontare decisioni determinanti per il proprio futuro e benessere, come la gestione delle proprie risorse, la difesa del patrimonio, la tutela della salute”.

I VIDEO DEDICATI ALL’EDUCAZIONE FINANZIARIA

Quindi a partire da lunedì 3 ottobre, saranno diffusi due video per ogni settimana dedicata all’iniziativa, con l’obiettivo di promuovere l’acquisizione di competenze finanziarie e attivare un processo virtuoso per formare cittadini responsabili e consapevoli.

I video sono stati curati da otto dirigenti sindacali e saranno diffusi capillarmente attraverso tutta la rete territoriale della Fabi con l’obiettivo e, insieme, l’auspicio che siano utilizzati direttamente nelle scuole, dagli insegnanti, come momento di formazione, e online.

AL VIA IL CANALE TIKTOK DELLA FABI

Con l’occasione, la Fabi sbarca anche su TikTok aprendo un proprio canale social.

“Le competenze economico-finanziarie incidono profondamente sulla qualità della vita delle persone e sono fondamentali per affrontare la quotidianità, specie in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo. Per quanto si stia facendo ormai da anni, i dati ci rimandano ancora a una insufficiente alfabetizzazione finanziaria”. “Dialogare con gli studenti, conclude Sileoni, vuol dire dialogare con i futuri clienti delle banche, quotidianamente a contatto con le lavoratrici e i lavoratori bancari” ha concluso Sileoni.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore