.Economia, .Economia / Start up, Economia

Acquisti on line, Google investe 500 mln di dollari. E Amazon starà a guardare

di

 

Google non conferma l’entità del finanziamento, ma il direttore di Shopping Express, Tom Fallows, ha detto “ci stiamo mettendo un sacco di soldi”. La posta in gioco e’ enorme. Google ha il primato nel campo delle ricerche online, ma Amazon non e’ seconda a nessuno in quello dei prodotti da comprare e negli Usa assicura la consegna giornaliera anche di prodotti alimentari.

Solo il comparto alimentare al dettaglio statunitense vale 600 miliardi di dollari ed entrambi i colossi puntano a conquistarne la fetta più grossa possibile proprio attraverso la pronta consegna. In palio c’e’ anche una fetta importante dei 3,5 miliardi di dollari della pubblicità legata alla ricerca online dei prodotti.

“Google – spiega Keith Anderson di RetailNet Group – non può rinunciare alle ricerche sugli acquisti online e questo non è altro che un altro percorso per chiudere il cerchio per gli inserzionisti pubblicitari”. Il colosso di Mountain View intanto sta investendo, comprando una flotta di veicoli per la consegna merci in ogni città – per il momento sono San Francisco, Los Angeles e New York – in cui sta ‘aprendo’ lo Shopping Express. Ma al contrario di Amazon, che lavora con magazzini propri, Google preleva le merci dagli esercizi locali delle catene con cui ha stretto un accordo (Target, Costco, Toys R Us e Whole Foods), addebitando 4,99 dollari per ogni negozio ‘visitato’.

A quanto pare, l’idea sarebbe però di arrivare in un prossimo futuro a una tariffa ‘flat’ come quella di Amazon Prime, che assicura la consegna gratuita per un anno, pagando 99 dollari (299 in alcune parti della California per i prodotti alimentari lo ‘stesso giorno’). “Noi vogliamo che questo sia un servizio accessibile al maggior numero di persone possibile – conclude il direttore di Google Shopping Express. Stiamo cercando di democratizzare il mondo delle consegne in giornata”. (fonte: Ansa)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati