.Economia, .Economia / Start up, Economia

Quali innovazioni cambieranno il mondo? Ecco le 6 rivoluzioni (pacifiche) del futuro

di

E allora proviamo a fare un elenco delle “rivoluzioni”, che ci aspettano da qui al prossimo futuro. Quali saranno le rivoluzioni che archivieranno il mondo che è stato? 

 
1) Internet delle cose: può aiutare a migliorare le nostre vite e, per esempio, in campo ambientale contrastare anche i cambiamenti climatici. Grazie alla connessione tra gli oggetti si potrebbero ridurre di circa 8 miliardi di tonnellate all’anno le emissioni di CO2 nell’atmosfera. Oppure, connettendo le smart cars, si potrebbero avere informazioni su quali percorsi fare in una determinata giornata, evitando perdite di tempo (e di carburante).
 
2) Lo storage per le produzioni di energia rinnovabile. Se le rinnovabili non sono programmabili, immagazzinare energia, quando le fonti rinnovabili sono al massimo della produzione, per utilizzare l’energia quando realmente serve, potrebbe essere la soluzione per rendere le rinnovabili davvero competitive. 
 
3) La mobilità elettrica, dipende in parte dalla ricerca e dall’innovazione relativa allo storage. Le batterie delle auto elettriche potranno essere più efficienti, consentendo alle auto di percorrere più kilometri.
 
4) La chimica verde: rendere il petrolio più green. E’ la sfida che attende il mondo degli idrocarburi, se vuole essere al passo coi tempi.
 
5) Smart city: rendere questo concetto più umano e non solo ultra-tecnologico e relativo alle reti. Sarebbe troppo riduttivo. Bisogna passare dal concetto di smart city al concetto di human city. 
 
6) Le stampanti 3D: sono il simbolo di una nuova rivoluzione industriale, o post industriale; stanno già iniziando a cambiare il mondo della manifattura. La Boeing, per esempio, per fare il caso delle aziende di trasporto, sta utilizzando i materiali prodotti dalle stampanti 3D per assemblare più di 200 pezzi di alcuni dei suoi aerei.
 
 

Articoli correlati