Circular economy

Che cosa Google realizzerà con materiale riciclato

di

Tutti i dettagli sui progetti green di Google 

Sempre più virtuosa (almeno sul fronte della sostenibilità). Dopo aver annunciato che tutti i suoi uffici e i centri dati verranno alimentati al 100 per cento da energie rinnovabili, ora Big G promette che, entro il 2022, tutti i suoi prodotti saranno realizzati con materiale riciclato.

GOOGLE UTILIZZA GIA’ PLASTICA RICICLATA

Come spiega Google, in una intervista a Fast Company, la società avrebbe già iniziato a mettere in pratica le buone regole di sostenibilità. La società ha già iniziato a utilizzare la plastica riciclata nei dispositivi Chromecast e di utilizzare bottiglie di plastica per creare Google Home e custodie.

COSA SARA’ REALIZZATO CON LA PLASTICA RICICLATA?

Ben presto, ha annunciato Anna Meegan, responsabile della sostenibilità di Google, saranno di plastica riciclata anche telefoni e smartphone, tutti gli altoparlanti (anche Google Nest) e gli accessori, come le custodie per telefoni e i supporti di ricarica.

COINVOLTI ANCHE I CLIENTI

L’impegno di Google coinvolge anche i clienti (americani, per ora). E’ possibile, chiedendo a Google l’etichetta di re-invio, spedire oggetti Google che non vengono più utilizzati.

SPEDIZIONI CARBON NEUTRAL

C’è di più. Come riporta TheVerge. Google ha anche dichiarato che si impegnerà a rendere tutte le sue spedizioni carbon neutral entro il 2020.

Big G. ha ridotto le emissioni del 40% passando dalle spedizioni aeree a quelle su strada (non si sa il periodo in cui è avvenuta la riduzione).

GOOGLE COME APPLE

La mossa di Google, in realtà, ricalca un’iniziativa simile avviata da Apple, che ha deciso di utilizzare materiali riciclati nei suoi prodotti. La Mela Morsicata si propone di realizzare un robot interno con vecchi componenti hardware riciclati.

Anche la concorrente Samsung ha anche annunciato che utilizzerà materiali sostenibili nella confezione dei prodotti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati