Circular economy

Ecco come A2a cambierà con l’economia circolare

di

a2a-2

Da multi utility a “Life Company”, ecco come A2a vuole diventare protagonista della transizione energetica e dell’economia circolare

 

16 miliardi di investimenti in 10 anni. Di questi, 10 miliardi sono per la transizione energetica e 6 per l’economia circolare.

A2a ha annunciato il nuovo piano industriale 2021-2030, anni che vedranno l’azienda assumere sempre più le sembianze di una “Life Company”.

Cosa significa? A2a avvierà un percorso di riposizionamento della società e del suo brand, che punta a definire un nuovo territorio di marca in cui operare.

A2A, LIFE COMPANY

A2a, in realtà, si sente già una  “Life Company”. L‘azienda si occupa di energia, acqua e ambiente e grazie all’uso circolare delle risorse naturali, l’azienda si prende cura delle condizioni necessarie alla vita e alla sua qualità.

L’EVOLUZIONE VERSO L’ECONOMIA CIRCOLARE

A2a, da multi utility, dunque si evolve, impegnandosi in una maggiore vicinanza alle persone e nella conoscenza dei territori, nella garanzia dei servizi essenziali, nella sostenibilità di lungo periodo, nella trasparenza, nell’innovazione. A2a vuole essere motore e catalizzatore di una società con nuovi stili di vita, di produzione e di consumo.

IL PIANO INDUSTRIALE

Il repositioning del brand A2A è in linea con il Piano Industriale 2021-2030, che prende nome di “Life is our Duty”. L’azienda promette 16 miliardi di investimenti in 10 anni: 10 miliardi saranno spesi per la transizione energetica e 6 per l’economia circolare, portando A2a a diventare protagonista della crescita sostenibile del Paese .

Il piano crea “solide basi che ci consentiranno di realizzare infrastrutture strategiche, innovative ed essenziali per la crescita e il rilancio del Paese, di essere ambiziosi e guardare all’Europa”, ha commentato  l’amministratore delegato di A2a Renato Mazzoncini.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati